Incas Return

by Cristaltec

Casinò con Licenza Italiani

che offrono Incas Return:

Ricarica i crediti
111 giocate
Segnala un problema

RTP: 95.08% • Volatilità: MEDIO • 111 giocate

Recensione slot

Incas Return
RTP 95.08%
Volatilità MEDIO
Questa slot è disponibile su Merkur Win

Incas Return

La popolazioni precolombiane, con i loro tesori e misteri, sono una delle tematiche più utilizzate nel mondo delle slot online, vicino a temi epocali come l’antica Roma ed Egitto. Anche la Cristaltec sale sul carro del vincitore, quindi, con la slot Incas Return.

È facile quindi capire a quale popolazione faccia riferimento questo titolo e andremo ad analizzarlo in ogni sua parte in questa nostra piccola recensione.

Incas Return – Musica in loop?

Siamo soliti, nelle nostre recensioni, analizzare sia il comparto tecnico che quello prettamente visivo. Partiamo quindi da questo e andiamo a vedere l’aspetto grafico della slot e quello sonoro.

Nel primo caso ci troviamo di fronte a una foresta che fa da sfondo alla griglia di gioco, in cui possiamo vedere una libellula animata su un ceppo di legno. Questa è l’unica animazione che appare e scompare dallo sfondo, così che la nostra attenzione non si discosti dalla griglia centrale, in cui abbiamo modo di vedere i vari simboli.

Questi godono di uno stile di illustrazione che potrebbe risultare piacevole o meno, in base ai gusti dello spettatore: se volessimo cercare un piccolo difetto, la ricchezza di particolari di ogni simbolo rende difficile (almeno in un primo momento) distinguere un simbolo dall’altro a colpo d’occhio.

La musica è sicuramente l’aspetto debole di questa slot: parliamo infatti di un motivetto di circa 9 secondi messo in loop con la fine e l’inizio che non si amalgamano bene tra di loro, creando un suono continuo e sgradevole che potrebbe spingere i giocatori a disattivare il comparto musicale, il che è un peccato considerato gli standard elevati di cui godono le altre slot della Cristaltec.

Incas Return – Cristaltec da manuale

Basta un’occhiata alla griglia di gioco per capire immediatamente che ci troviamo di fronte all’ennesima slot Cristaltec che segue gli standard dettati dalle slot online: il che non è necessariamente una cosa negativa, in quanto ci permette di capire immediatamente il suo funzionamento senza dover investire denaro in una prima fase di apprendimento.

La griglia di gioco è infatti di tipo 5*3, con quindici simboli mostrati a ogni giocata e la presenza di alcune funzioni speciali che non mancano mai nelle slot di questo tipo. L’anfora viola rotta è un simbolo Wild in grado di sostituire qualsiasi altro simbolo in gioco e, oltre a questa, troviamo anche un simbolo Scatter accompagnato dalla scritta Bonus Game che ci permetterà (qualora ne trovassimo almeno tre in un’unica giocata) di accedere alla modalità speciale.

Una slot quindi da manuale, che non prende rischi ma che neanche sorprende da un punto di vista tecnico.

Slot simili a Incas Return

Come abbiamo detto in precedenza, la tematica delle popolazioni precolombiane è molto diffusa all’interno delle slot online. A tal proposito possiamo ricordare titoli come Mayan Temple Advance della Capecod Gaming e addirittura Inca’s Treasure della Tom Horn Gaming, rimanendo sulla stessa civiltà di questa recensione.


Scorri verso l’alto...